LA STORIA DI… Mattia

LA STORIA DI… MATTIA è narrata dalla direttrice della CNA Rieti, Enza Bufacchi.

Nonostante la sua giovane età, Gentleman è non solo il nome del suo negozio, ma anche la sua migliore definizione! Infatti Mattia, sempre vestito con stile con i capi del suo negozio di abbigliamento, è una persona gentile, pacata, sempre sorridente, appassionato del suo lavoro.

“Mi piace quando la mattina, ogni mattina, apro il negozio, tiro giù le tende, metto fuori i vasi”, ci racconta, “mi piace incontrare le persone sulla piazza dove affaccia il negozio, proprio come era la bottega di un tempo” e vi sembra di vederlo che saluta e si intrattiene con i passanti.

È proprio una grande passione a sostenerlo: “Vedo tante persone che portano avanti il negozio dei genitori a fatica e io penso magari l’avessi avuto, io mi sarei risparmiato la fatica dell’inizio”.

“Perché ho iniziato da -100”, aggiunge ancora, per sottolineare la difficoltà dell’avvio e che lui i genitori “ha faticato a convincerli” della bontà della sua scelta, prima di avere il loro appoggio e la rassicurazione di un possibile aiuto se ce ne fosse stato bisogno.

“Non ce n’è stato bisogno”, dice ancora Mattia con orgoglio, lui stesso un po’ stupito del successo che alla fine ha coronato il suo sogno; “era un mio desiderio ma non avrei mai immaginato di realizzarlo”, dice.

“Tanti amici non sono riusciti, perché lo hanno fatto solo per crearsi un lavoro, invece bisogna farlo per seguire una passione”, proprio come ha fatto lui.

Così oggi. Ma come è arrivato Mattia al 14 ottobre 2012, giorno di inaugurazione del negozio?

Dopo il diploma il primo lavoro è il rappresentante di commercio di prodotti per parrucchiere. Per caso conosce Paolo, un ragazzo di Terni che aveva già due negozi di abbigliamento.

Con lui nasce l’idea di aprire anche a Rieti un negozio gemello di quelli di Terni. Mattia, per quel che abbiamo visto, non ha bisogno di essere convinto e dall’idea si passa alla realizzazione in breve tempo.

Con Paolo, al quale Mattia è molto riconoscente per “il contributo e l’insegnamento”, fa un periodo di affiancamento per due anni.

Sono gli anni più difficili, quindi particolarmente utile è l’esperienza di Paolo che lo indirizza nella scelta dei prodotti, nell’allestimento delle vetrine, insomma gli insegna il mestiere.

Dopo due anni Mattia si rende però conto che Terni e Rieti sono due “piazze” molto diverse e che quindi è arrivato il momento di “sganciarsi” da quella esperienza e di dare una propria identità al negozio. Gentleman è il risultato di questa svolta, frutto di una ricerca personale di marchi di tendenza, meno conosciuti ma non meno importanti dal punto di vista della qualità e dello stile che propongono, perché “un gentleman è sempre vestito in maniera appropriata, nel lavoro e nel tempo libero”.

“Penso di fare il mio lavoro con tanta passione e penso che per questo ho avuto dei risultati concreti”.

Grazie ai risultati Mattia ha oggi anche una collaboratrice Alessandra, “molto brava”, dice con l’orgoglio di chi vede crescere la sua attività. In sei anni, niente male! Prossimo appuntamento a settembre per il restyling del negozio! Perché tutto sia sempre all’altezza di un gentleman!

Gentleman di Paolucci Mattia
Piazza Cavour 51-52, Rieti
0746 251613
Fb Gentleman Rieti

#lastoriadicnarieti
Link alla storia su FB: https://www.facebook.com/rieticna/posts/1931853793505176

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here