A RUOTA LIBERA: TERZO POSTO AL TORNEO DI AMATRICE, IL BILANCIO DI COACH DE PIERI

A Ruota Libera Solsonica RietiTerzo posto per A Ruota Libera Solsonica Rieti al Torneo di Amatrice, vinto dai piemontesi dell’HB Torino: una vittoria (sabato contro Napoli 55-47) e due sconfitte di misura (sabato contro Battipaglia 53-56 e domenica proprio contro Torino 43-50), il bottino della formazione di coach Alessandro De Pieri.
Insieme a Rieti e Torino, presenti anche altre due squadre di A2: Carpisa Yamamay CISS Napoli, che si è aggiudicata il secondo posto, e l’Automercato Pratole Crazy Ghosts Battipaglia, ultima classificata.

Al di là del risultato ottenuto, la due giorni in terra sabina si è rilevata un importante test di precampionato del basket in carrozzina di Legadue.
«C’è un risultato molto positivo che va tenuto in considerazione – osserva coach De Pieri – ed è la sconfitta di soli 7 punti contro Torino, la squadra più accreditata per la vittoria di questo campionato che sta per iniziare e che ha vinto con largo margine con le altre squadre».
Reduce dall’oro con la nazionale agli Europei in Turchia, l’allenatore di A Ruota Libera traccia un bilancio della due giorni ad Amatrice: «E’ una rosa che va rinforzata – spiega – ma abbiamo molto materiale giovane su cui lavorare.
Da questo torneo abbiamo avuto indicazioni precise e abbiamo capito le nostre forze, le nostre caratteristiche tecniche e fisiche su cui lavorare, al fine di sfruttarle meglio».

E ad una settimana dall’inizio del campionato che vedrà A Ruota Libera Solsonica Rieti ospitare tra le mura di casa la Sanitaria Beni Delfini 2001 Vicenza, la formazione reatina si prepara al debutto: «Martedì saremo a Roma per un’amichevole con la Elecom Sport Roma, squadra di A1– fa sapere De Pieri – poi giovedì e venerdì ci alleneremo a Rieti».
Infine una battuta sull’oro contro la Turchia con la nazionale: «Speriamo di ripetere l’exploit che abbiamo vissuto in Europa anche a Rieti».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here