LA STORIA DI… Alessandro e Andrea

LA STORIA DI… ALESSANDRO e ANDREA è narrata dalla direttrice della CNA Rieti, Enza Bufacchi.

Come succede che Alessandro e Andrea, romani di nascita, si fanno protagonisti di una impresa che li conduce ad aprire a Rieti un “Alice Pizza”, un marchio nato in Italia ma ormai internazionale?

Nel corso della storia che ci raccontano si dipana pian piano il filo che li ha condotti fin qui!

Alessandro e Andrea sono amici da tanti anni, almeno venti, vivono a Roma e conducono una vita da lavoratori dipendenti, della Pubblica Amministrazione il primo, di una grande azienda il secondo, ma il loro spirito di intrapresa li induce, “arrivati a metà del percorso di vita”, ad immaginare di fare qualcosa in proprio.

L’idea non è solo di fare qualcosa, ma di farlo bene, seguendo un percorso che garantisca loro di conseguire l’obiettivo e di farlo nel rispetto delle regole, dei luoghi e soprattutto delle persone.

Fare un prodotto italiano per eccellenza, la pizza, è forse la prima decisione, la seconda è farla sotto l’egida di un marchio che è sinonimo di qualità, “Alice Pizza”, la terza è farla a Rieti.

Rieti è la città dove è nata e cresciuta Sabrina, collega e moglie di Andrea, e dove è ancora la sua famiglia: Alessandro la conosce per questo e l’idea è che possa diventare anche la sede della loro attività imprenditoriale e non solo “la città dove passeggiare la domenica”.

Passano settimane a Rieti per parlare con quante più persone possibile, commercianti e abitanti, per capire il mercato, ricercano un locale adatto allo scopo e poi selezionano una serie di ragazzi e ragazze da avviare ad un percorso di formazione per dotarli delle competenze necessarie.

Alessandro e Andrea vogliono infatti realizzare un forte legame con il territorio proprio attraverso l’elemento lavoro: tutte le persone che lavoreranno per la loro azienda dovranno essere reatine.

Naturalmente un grande aiuto arriva da “Alice Pizza”, centoquarantadue punti vendita in Italia e in varie parti del mondo, un marchio che ha costruito il suo successo sulle ricette tipiche del patrimonio gastronomico italiano e sulla qualità degli ingredienti e delle materie prime utilizzate.

Così Antonella, Diana, Alessio, Anna Rita, Sabrina e Monica, cinque ragazze e un ragazzo che non avevano nessuna esperienza, grazie al percorso di formazione di Alice Academy prima e in un punto vendita della catena poi, si sono trasformate in persone competenti che sanno di impasti, di pizze ma anche di igiene degli alimenti, di rapporti con fornitori e clienti, di gestione di un’azienda.

Hanno contratti stabili che consentono loro di lavorare in tranquillità; da poco si sono aggiunti anche Matteo e Claudio per la consegna delle pizze a domicilio. “Anche loro”, dice con orgoglio Alessandro, “hanno un contratto”, alludendo alla diversa condizione dei rider per i quali si invoca una legge di tutela.

“Ci hanno dato dei folli”, dice ancora Alessandro, ma l’andamento dell’azienda sta dando loro soddisfazione e non è all’aspetto economico che pensa quanto piuttosto alla realizzazione dell’obiettivo e alla conferma dell’ipotesi che una corretta idea di business non potesse non dare buoni risultati.

Il 27 Ottobre scorso l’inaugurazione e la soddisfazione di avere tra gli invitati Domenico Giovannini, uno dei fondatori di “Alice Pizza”, un pizzaiolo romano diventato geniale imprenditore, che li ha onorati della sua presenza perchè è nato ad Accumoli e perciò questo punto vendita ha un posto speciale nel suo cuore.

In questi mesi, al seguito di Andrea e Alessandro sono venuti tanti amici e parenti, per i quali Rieti è diventata una meta abituale: “Anche domenica molti erano alla Processione di Sant’Antonio!”.

Una vicenda imprenditoriale quella di Alessandro e Andrea ma anche un’azione esemplare di come coniugare globale e locale, di come questo connubio possa declinarsi in qualità dei prodotti, attenzione alle relazioni, rispetto per un territorio.

Alice Pizza Rieti
Via delle Ortensie 12/14 Rieti
0746 485865
Sito: http://www.alicepizza.it/puntivendita/alice-rieti/
FB: https://www.facebook.com/aliceortensierieti/

Link alla storia su FB: https://www.facebook.com/rieticna/posts/1977699512253937
#lastoriadicnarieti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here