ULTIMA GIORNATA DI VISITE AGLI SCAVI DI CAMPO REATINO

Campo reatino

La seconda campagna di scavi di Campo Reatino volge al termine e domenica 2 settembre alle ore 10 è prevista l’ultima visita all’area archeologica, per quanti non avessero ancora sfruttato le precedenti occasioni.

L’attività realizzata da La Sapienza Università di Roma e dal Museo Civico di Rieti, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni archeologici del Lazio, ha visto la partecipazione di molti studenti, impegnati nella formazione sul campo come parte integrante del loro percorso universitario.

Interessanti gli sviluppi delle ricerche che stanno portando alla luce i dati sul popolamento della zona tra il X e il III sec. a.C, oltre quanto ha restituito la necropoli di età tardo romana (nuove sepolture del tipo a cappuccina, con scheletri quasi integri ma con scarno corredo).

Domenica 2 settembre il responsabile del cantiere, Carlo Virili – insieme all’archeologo Simone Amici e al direttore del Museo Monica De Simone – sarà a disposizione per illustrare l’area di scavo, i possibili nuovi sviluppi della ricerca e le prospettive di allestimento museale delle evidenze archeologiche emerse nel corso delle recenti indagini.

L’appuntamento è alle ore 10 presso il cantiere di scavo (Via Ternana, angolo Via Rosatelli/Via Casale delle Monache).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here