SCOPERTO DALLA GUARDIA DI FINANZA FALSO CIECO REATINO

Cieco

La Guardia di Finanza di Rieti ha scoperto un falso cieco che da 33 anni percepiva la pensione d’invalidità per “cecità assoluta”.

L’uomo è stato ripreso dalle fiamme gialle alla guida di un auto, passeggiare nel paese, entrare in un bar, pagare la consumazione e contare il resto senza alcun problema. Stando la cartella clinica, l’uomo non avrebbe potuto neanche svolgere le più elementari attività quotidiane.

Il 70enne reatino, in 33 anni ha percepito dallo Stato oltre 200mila euro, ora le indagini, sono volte a stabilire se il truffatore ha avuto complici tra i medici specialisti della commissione che ha certificato l’invalidità totale e le eventuali responsabilità di terzi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here