SBANDIERATORI DI BORGO VELINO DI RITORNO DAL PORTOGALLO

Sbandieratori di Borgo Velino in Portogallo

Sabato pomeriggio piazza Umberto I° di Borgo Velino riabbraccerà i suoi Sbandieratori e Musici in occasione dei festeggiamenti in onore di Maria SS del S.Amore. Dopo il grande successo ottenuto in terra portoghese, i ragazzi di Borgo Velino sempre più applauditi nel mondo, faranno volteggiare le loro bandiere diffondendo nel vento anche i sapori di quest’ultimo viaggio all’insegna di riconoscimenti e successi internazionali.

Il Portogallo è stato l’ultimo Paese europeo, infatti, ad ospitare lo spettacolo del Gruppo. Non di poco conto sono state le difficoltà per essere stati “ingaggiati” dai Portoghesi considerata la nutrita concorrenza con altri Gruppi Italiani di sbandieratori ma, alla fine, i pregiati costumi, il curriculum e lo spettacolo hanno deposto a favore del gruppo “velinate”.

Castro Marim Castro, comune portoghese situato nel distretto di Faro nella regione dell’Argave, vanta una invidiabile tradizione storica ed è giunto alla XV^ edizione della ” DIAS MEDIEVAIS DE CASTRO MARIM”: una delle più importanti manifestazioni medievali europee dove professionisti e gruppi accreditati a livello internazionale si esibiscono nei 4 giorni di festa. Una vera ed autentica ricostruzione della vita medievale all’interno dell’antico castello omonimo: nei quattro giorni le presenze superano addirittura le 200.000 unità. Tutti i pomeriggi dal 23 al 27 agosto e fino alla mezzanotte, i vari artisti e gruppi si esibiscono nei vari posti del castello e del borgo ogni mezz’ora. E questo è valso anche per gli sbandieratori e musici di Borgo Velino, che hanno incantato con le loro evoluzioni i numerosissimi spettatori. Quattro giorni intensi ed appaganti dove gli sbandieratori hanno fatto volteggiare sotto il cielo Portoghese le bandiere, accompagnate come sempre dall’emozionante suono dei tamburi e delle chiarine.

Ogni applauso ricevuto anche durante l’esperienza Portoghese ha rappresentato l’ennesima riprova di come vengano riconosciute le doti artistiche di ragazzi che impegnano piacevolmente molto del loro tempo libero per gli allenamenti, ottenendo così sempre conferme a livello internazionale. L’aspetto che più deve essere esaltato, però, è la funzione di catalizzatore sociale che da quasi quarant’anni caratterizza il lavoro del Gruppo. Tutti i ragazzi vivono ogni spettacolo che fanno (soprattutto quelli all’estero), come un sogno che si rinnova di volta in volta: facendo volteggiare le bandiere al cielo con esse lanciano nel cielo anche le proprie speranze e le loro gioiose amarezze.

Mai come in questo particolare periodo di confusione generazionale e socio-economica, la funzione di aggregazione giovanile rappresentata dal Gruppo merita, oltre al sempre gratificante plauso del pubblico, anche una maggiore attenzione delle Istituzioni locali le quali dovrebbero investire in un’attività che distoglie molti giovani dall’ abulìa che contraddistingue il territorio, facendoli oltremodo confrontare anche con le diverse culture estere. Con le esibizioni del 23,24,25 e 26 agosto 2012 in Portogallo, infatti, sono diventati quindici gli stati europei (undici le capitali) toccati dalle tournee degli Sbandieratori, a testimonianza della sempre più crescente popolarità internazionale che accompagna i ragazzi borghettani, per i quali auspichiamo aspettative future migliori come premio ai sacrifici ed all’impegno profuso da ciascun componente il Gruppo al fine di portare sempre in alto il nome di Borgo Velino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here