RISCATTO REAL, 5 – 1 CONTRO L’ACQUA E SAPONE

Real Rieti calcio a 5
Il Real senza l’infortunato Vagner, parte con Dao al centro dell’attacco con Gustavo e Alemao sugli esterni. L’Acqua e Sapone deve invece fare a meno dell’ex di turno Marcio Zanchetta, squalificato.
Le squadre si studiano senza affondare. Al quinto è Vendrame a provare il destro al termine di una pregevole triangolazione con Dao, la palla termina al lato. Dal corner Alemao spara al volo ma non riesce ad inquadrare la porta. 2 minuti più tardi è Corazza a provarci dalla distanza, fuori di poco. I ragazzi di Miki provano ad alzare la pressione. All’8’ il Real pasticcia in difesa regalando una punizione dal limite all’Acqua e Sapone. Alla battuta va Del Pizzo, ma Kurumoto si fa trovare pronto, nella ripartenza Gustavo a tu per tu con Xuxa spara sul portiere abruzzese in uscita. Al 10 Jardel ruba palla e prova il destro che termina al lato di pochissimo.
La gara è molto equilibrata, le due squadre si temono e si affrontano col freno a mano tirato. Al nono ancora Real pericoloso con Giasson che si libera sulla destra e prova il tiro ad incrociare non trovando però lo specchio della porta. Un minuto più tardi arriva la reazione dell’Acqua e Sapone che sugli sviluppi di una rimessa colpisce il montante destro del palo con Marcelinho a Kurumoto battuto. Il Real è pericoloso prima con Gustavo poi con la girata di Corazza, Xuxa si salva. Al 18 il Real passa. Dao fa tutto bene riceve palla si gira e batte l’estremo difensore ospite con un preciso destro che si insacca sul primo palo. Ed è 1 a 0 Real. L’Acqua e sapone prova a rispondere con Marcelinho ma Kurumoto si supera distendendosi in angolo. La gara si accende e gli abruzzesi colpiscono ancora il palo stavolta con Schmitt. Finisce il primo tempo, il Real torna negli spogliatoi tra gli applausi.
Nella ripresa l’Acqua e Sapone si getta in avanti alla ricerca del pari i ragazzi di Miki provano a sfruttare la velocità nelle ripartenze. Al 2’ Del Pizzo prova la conclusione da pochi metri, Kurumoto si salva d’istinto alzando sopra la traversa. Un minuto più tardi gli amarantoceleste raddoppiano con Giasson che approfitta di un regalo della difesa abruzzese e batte Xuxa. Ed è 2 a 0 Real. La gara diventa entusiasmante con occasioni da ambo le parti. Al settimo ci prova De Oliveira dalla media distanza, Kurumoto vola e devia in angolo. Il brasiliano diventa protagonista anche in fase offensiva quando su rinvio trova il 3 a 0 pescando Xuxa fuori dai pali.
L’Acqua e sapone ci prova anche col portiere di movimento ma il Real colpisce ancora nelle ripartenze stavolta con Alemao che non sbaglia e fa 4 a 0 firmando il terzo gol consecutivo in altrettante partite. Gli ospiti si gettano in avanti e trovano il 4 a 1 con Hector che si conferma goleador infallibile in area. I ragazzi di Miki però vanno vicinissimi al gol del 5 a 1 prima con Giasson poi con Jardel, gli abruzzesi si salvano. Ultimi minuti di fuoco, l’Acqua e Sapone tenta con tutte le energie a disposizione ma è il Real a passare ancora con Dao che sfrutta il portiere di movimento ospite per bucare dalla distanza la retroguardia abruzzese. Ed è 5 a 1 al19esimo.
Game set and match al Palamalfatti, per il Real si tratta del secondo successo casalingo stagionale che interrompe una serie di 5 ko consecutivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here