Regione Lazio, Ranieri coordinatore “Movimento Scarpone” in commissione urbanistica

Il coordinatore provinciale del Movimento dello Scarpone Cristiano Ranieri ha partecipato oggi, anche in qualità di amministratore locale, all’audizione in Commissione Urbanistica, politiche abitative e rifiuti della Regione Lazio per discutere, insieme agli altri sindaci del territorio, del progetto voluto dal comune di Ponzano Romano per le realizzazione in località Brecceto, di un impianto per la produzione di biometano e compost.

Durante l’incontro, richiesto dal sindaco di Stimigliano e presidente dell’Unione di Comuni della Bassa Sabina Franco Gilardi, si è ribadita la vocazione turistica ed agricola della Valle del Tevere e quali potrebbero essere le conseguenze della costruzione di tale impianto.

“Da parte mia ho sottolineato l’importanza culturale, storica e soprattutto archeologica della valle del Tevere e di quella particolare area, soprattutto in considerazione dei vincoli archeologici imposti da parte del MIBACT. Senza dimenticare che a pochi chilometri di distanza sorge l’importante necropoli del periodo arcaico di Poggio Sommavilla”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here