Regione Lazio: “Approvato Ordine del Giorno per i lavoratori di Risorse Sabine”

Questo pomeriggio il Consiglio Regionale del Lazio ha approvato un ordine del giorno, il cui primo firmatario è il consigliere Fabio Refrigeri, nel quale si chiede di prorogare per altri 3 anni, a partire dal 2020, i progetti di sostegno al reddito per gli 84 lavoratori di Risorse Sabine.

I lavoratori di Risorse Sabine, che in questo momento grazie al milione e 400 mila euro già stanziati dalla Regione e all’accordo siglato con la Provincia di Rieti sono collocati nei Comuni, potranno continuare a prestare servizio presso le amministrazioni che attualmente li impiegano.

Nel frattempo si porranno in essere tutte le misure necessarie per ricomprenderli all’interno del bacino dei Lavoratori socialmente utili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here