"MIKI" IL NUOVO ALLENATORE DEL REAL RIETI CALCIO A 5

Miki e Pietropaoli

Il Real piazza il colpo grosso in panchina. La società ha ufficializzato infatti l’ingaggio di Edoardo Garcia Belda meglio noto come “Miki” che guiderà la squadra già a partire dalla prossima trasferta a Putignano.

Nato a Valencia il 7 luglio del 1955 inizia la sua carriera d’allenatore nel 1987 dopo 10 anni da giocatore nella massima serie spagnola in cui ha vestito per 35 volte la maglia della nazionale con la quale ha sfiorato nel 1985 il titolo mondiale, sconfitto solo in finale dal Brasile. Debutta come allenatore sulla panchina del Balnull Castellon dove in tre anni riesce ad arrivare alla fase finale della coppa di Spagna e della Liga.

Nella stagione 90/91 allena il Barcellona qualificandosi per la fase finale del campionato. La stagione successiva ottiene la promozione nella massima serie con il Super G Denia, mentre dal 92 al 94 guida il Pozo Murcia alla conquista della coppa di Spagna sfiorando anche il successo in campionato. Siede poi sulla panchina del Benincarlo Fs e del Vijusa Valencia con cui ottiene tre promozioni in altrettante stagioni. Proprio con la formazione valenciana ottiene per la seconda volta in carriera la vittoria nella coppa di Spagna. Due volte miglior allenatore della Liga(stagione 2004/2005, 2007/2008) si dedica poi all’insegnamento del Futsal con numerosi clinic per allenatori in giro per il mondo.

Stimato professionista è considerato da molti come uno dei migliori tecnici del mondo. All’esordio assoluto in Italia come allenatore, ha scelto di sposare l’ambizioso progetto targato Real Rieti: “La prima domanda che faccio a me stesso – ha affermato Miki – è: abituerò io il mio gioco all’Italia o sarà l’Italia che si abituerà a me?Cercherò di imporre un mio stile di gioco, dato che vengo da una filosofia totalmente differente a quella del futsal italiano. In Spagna si gioca con un determinato tipo di gioco che cercherò di trasmettere alla mia squadra”.
Consapevole delle difficoltà e del momento in campionato non troppo positivo che sta vivendo il Real Miki ha aggiunto: “L’obiettivo per me non è la salvezza, ma di migliorare decisamente il modo di giocare della squadra.

Automaticamente quando raggiungi questo obiettivo, la squadra inizierà a vincere le partite”. Entusiasta il presidente Roberto Pietropaoli che con l’ingaggio di Miki mette a segno un colpo di livello assoluto in panchina:” Siamo onorati di avere un allenatore di spessore internazionale alla guida della nostra squadra, sicuramente la sua esperienza e la sua grande conoscenza del futsal ci sarà d’aiuto su ogni profilo sia dal punto di vista tecnico sia dal punto di vista strutturale per la società”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here