Prima edizione del “Rieti e Sabina International Film Festival”

L’organizzazione di un Festival del Cinema rappresenta un Evento che coinvolge tutte le migliori risorse di un Territorio.

Gli Artisti più conosciuti, gli Artigiani più rinomati, i Personaggi, gli uomini di Cultura e dello Spettacolo ma anche gli Industriali e gli Sportivi, in definitiva tutti coloro che si distinguono e rappresentano al meglio il Territorio di appartenenza, insieme alle Istituzioni, al Sindaco, all’assessore alla Cultura ed al Turismo, alla Provincia ed alla Regione.

Gli Usi, le Tradizioni, i Prodotti Locali sia Alimentari che Tessili, sia software o hardware,  i Centri di Culto, Le Opere d’Arte, le Bellezze Naturali e le nuove opere Tecnologiche e Sportive.

Tutto questo e molto altro, che non può essere contenuto in un mero elenco, costituiscono gli elementi fondamentali e distintivi di un Territorio e rappresenta ciò che l’Ospite Internazionale, o il membro di una Giuria, un Attore famoso o un Regista rinomato, così come il normale Turista o il semplice Spettatore apprezzano e ricordano maggiormente.

Questi elementi basilari sono ciò che da forza ad un Festival Internazionale del Cinema.

Ovviamente la competenza, l’esperienza e le capacità del Comitato Organizzatore concorrono in maniera determinante alla riuscita di un Festival di successo.

L’Associazione Culturale Fotonica , con i suoi Fondatori e membri del Comitato Esecutivo Nico Toffoli, Diego Vasapollo e Diego Placidi, propone di pianificare ed organizzare la I Edizione del Festival Internazionale del Cinema di Rieti e della Sabina.

Il Festival avrà carattere Internazionale e riceverà opere sia dall’Italia che dall’Estero  data anche la qualità, la notorietà ed il prestigio dei componenti della Giuria e degli Ospiti che il trio organizzatore si riserva di indicare in seguito.

L’intento è quello di avere e di dare una visione globale del mondo del Cinema attuale ed al contempo di dare visibilità al Comune di Rieti, alla Provincia di Rieti ed alla Sabina ed alla Regione Lazio, mettendo in rilievo sia le opere di rinomati autori italiani e stranieri,  sia le opere di giovani autori o di autori non conosciuti ma altrettanto capaci ed ammirevoli.

A tale scopo saranno ospiti del Festival gli studenti e gli allievi delle Scuole di Recitazione e di Arte locali, partecipando attivamente come preziosa risorsa organizzativa del Festival.

Parallelamente alla attività del festival saranno effettuati Workshop con Casting Manager, Registi ed Actor’s Coach ed un casting fra gli attori e le attrici nonché fra i filmaker, editor, direttori della fotografia, tecnici del suono, registi e sceneggiatori per la realizzazione di Film o Cortometraggio da proiettare nel Festival dell’anno successivo .

E’ prevista una sezione relativa agli effetti Speciali ed alla gloriosa scuola italiana che di recente si è rilanciata grazie a grandi Artisti come Vittorio Sodano ed a nuove realtà come Makinarium, entrambe previsti come ospiti.

Sarà infine indetto un forum sulle potenzialità delle WEB Series e delle Nuove produzioni dedicate  al WEB.

E’ previsto altresì una serata finale con Red Carpet dei protagonisti del Festival, i finalisti, gli ospiti e i personaggi solo ed esclusivamente appartenenti al mondo del Cinema e Tv, e con la Madrina e/o Padrino del Festival, oltre che i membri della giuria, con photo call.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here