PASTORE E IMPIEGATO UNITI NELLA STESSA SORTE, MANETTE PER SPACCIO

Carabinieri di Ascrea in Provincia di Rieti

I carabinieri della compagnia di Poggio Mirteto,  in due distinte operazioni, hanno tratto in arresto due spacciatori.

V.Marco pastore incensurato 26enne, che, nell’ambito della sua attività bucolica, aveva pensato bene di mettere a dimora una decina di piante di canapa indica. Durante la perquisizione personale e domiciliare sono stati rinvenuti circa 5 grammi di marijuana pronta all’uso e materiale vario occorrente per la produzione, coltivazione e confezionamento delle sostanze stupefacenti. il tutto è stato sequestrato e  V.Marco tradotto presso il proprio domicilio agli arresti domiciliari.

Stessa sorte per D.N.Federico impiegato incensurato 28enne. anch’egli è stato trovato in possesso di una piccola piantagione di cannabis indica, circa 10 grammi di stupefacenti vari, un bilancino di precisione e materiale idoneo al confezionamento di stupefacenti. Il tutto veniva ugualmente sequestrato e il giovane impiegato subiva la stessa procedura del pastore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here