OPERAZIONE ANTIDROGA IN BASSA SABINA

Carabinieri

A Passo Corese, i carabinieri, nel corso di  predisposto servizio antidroga, hanno arrestato in  flagranza di reato: L. Herman, albanese del 1987, residente a Fara Sabina e G. Alexandru Julian, romeno del 1995, residente a Fara Sabina. I due, entrambi studenti, sono stati trovati in possesso illegale, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, operata d’iniziativa, di 5 grammi di sostanza stupefacente genere “hashish”, suddivisa in 19 dosi, sequestrati, unitamente a materiale d’interesse investigativo. Il primo è stato tradotto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, mentre il secondo è stato condotto presso il centro di prima accoglienza di Roma,  come disposto dalla magistratura

I carabinieri di Magliano Sabina nel corso di un predisposto servizio antidroga,  hanno arrestato Z.Gianni, del 1983, residente a Penna in teverina (Tr), trovato in possesso, a seguito di perquisizione personale e locale, di  30 grammi  di sostanza stupefacente del genere “hashish”, 8 grammi di sostanza stupefacente del genere “marijuana”, nonché materiale per il confezionamento e d’interesse investigativo.  L’arrestato  è stato  tradotto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Sempre a Magliano Sabina nel corso di un analogo servizio i carabinieri hanno denunciato P.F. del 1988, residente a Orte (Vt).

A seguito di  perquisizione personale e locale, operata d’iniziativa, sono stati rinvenuti e posti sotto sequestro, 5 grammi di sostanza stupefacente del genere “hashish”,  un bilancino elettronico e materiale d’interesse investigativo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here