Master Sabina Universitas, oltre 60 studenti provenienti da tutta Italia

Al via presso il Consorzio Universitario Sabina Universitas l’undicesima edizione dei master di primo e secondo livello che, per l’anno accademico in corso, prenderanno forma con i corsi dell’università Sapienza “Funzioni di coordinamento nell’area radiodiagnostica, radioterapica e di medicina nucleare” (coordinato dalla prof.ssa Tina Garofalo) e “Dirigenza e docenza in tecniche diagnostiche e nelle professioni sanitarie” (coordinato dal prof.Maurizio Sorice). Ad essersi iscritti per il 2014 circa 60 studenti provenienti da tutte le regioni d’Italia che saranno in città durante i fine settimana per seguire le lezioni frontali e poi iniziare gli stage programmati e organizzati dal coordinatore dei master Antonio Fasciolo.
Ad evidenziare l’importanza della stagione dei master è stato il vicepresidente vicario del consorzio Sabina Universitas, Maurizio Chiarinelli, che ha accolto a Palazzo Dosi gli studenti: “E’ un piacere avervi qui per l’avvio di due master che in questi anni hanno portato in città oltre 700 studenti che sono stati formati con passione e competenza. Questi master rappresentano un fiore all’occhiello della nostra attività  che si differenzia da quella della Tuscia e della Sapienza per peculiarità ambientali, che vanno dall’accoglienza al patrimonio storico, artistico e ambientale, e peculiarità tecniche, che fanno forza sul buon livello dei docenti in servizio”. Ad accogliere gli studenti e fare un saluto è stato anche il direttore amministrativo del consorzio e consigliere regionale Daniele Mitolo che, tra le altre cose, ha evidenziato come “abbiamo un patrimonio intellettivo e strutturale di grandissimo livello, ma non sempre viene utilizzato come si dovrebbe e il mio impegno sarà sicuramente investito per ribaltare questa dinamica per provare a fare emergere nel nostro territorio il ruolo dell’Università e quindi quello della Sabina Universitas”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here