Marco Cerroni della Questura di Rieti terzo ai Campionati Italiani Master di scherma

Il Sovrintendente Capo della Polizia di Stato Marco Cerroni, in servizio presso l’Ufficio di Gabinetto della Questura di Rieti si è classificato, ancora una volta terzo ai Campionati Italiani Master di scherma, nella specialità della Spada, svoltisi a Casale Monferrato dal 1° al 4 maggio 2019.

Il poliziotto reatino, in forza al Club Scherma Rieti, che lo scorso anno a Trieste era già giunto sul podio nei campionati italiani, durante la stagione appena conclusa, ha conquistato anche un secondo posto e due quinti posti nelle competizioni del circuito nazionale Master, raggiungendo il quinto posto del ranking italiano.

A sbarrare la strada per il titolo italiano allo spadista reatino è stato, in semifinale, ancora una volta, come lo scorso anno, il pistoiese Luca Magni, che ha poi vinto il titolo nazionale, sia individuale che a squadre, nr. 1 del ranking italiano, campione del mondo master nel 2015 e argento nel 2016.

Il Sovrintendente Capo Cerroni che, nel finire degli anni 80, aveva conquistato anche un quarto posto ai mondiali giovani di San Paolo del Brasile, ha fatto parte del Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro della Polizia di Stato terminando la sua carriera di atleta professionista per dedicarsi con il massimo impegno alla sua attività lavorativa di poliziotto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here