Lorenzoni (M5S): “Rosato venga ad Accumoli e si scusi con i cittadini”

Dopo Alessia Morani, che alla Camera aveva dichiarato che il Governo non aveva prorogato la Zona Franca Urbana nella legge di bilancio, oggi occorre smentire il Vicepresidente della Camera dei Deputati, Ettore Rosato del PD, che su Rete4, in merito alla ricostruzione post-sisma del Centro-Italia, ha dichiarato testualmente, citando dei fantomatici dati in suo possesso, che “solo ad Accumoli ci sono 2000 cantieri aperti e 402 immobili privati in cui sono tornate le famiglie”.

Questi numeri talmente sballati e sparati a casaccio sono la prova evidente dell’incompetenza del PD nella gestione di questo post-terremoto e del reale interesse dei suoi rappresentanti nei confronti delle famiglie sfollate. Secondo i dati della Protezione Civile aggiornati alla fine del 2018, in TUTTO IL CRATERE sismico delle 4 regioni, a fronte delle 77mila case inagibili che hanno diritto al contributo della ricostruzione, sarebbero solo 350 le case ricostruite/riparate: non si può capire davvero come possano essere 402 immobili privati ricostruiti solo ad Accumoli, un paese con 647 residenti (dati ISTAT 2017). Se fosse davvero così non ci sarebbero più abitanti dentro le Soluzione Abitative di Emergenza realizzate dal PD, perché tutte le famiglie sarebbero tornate dentro la propria casa.

Ettore Rosato venga ad Accumoli a vedere i 2000 cantieri che secondo lui sono aperti e a constatare invece la situazione disastrosa che abbiamo ereditato, e quindi si scusi nei confronti della cittadinanza.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here