Invitato a non disturbare poggia sul bancone del bar un coltello a serramanico

Intorno alle 20.20 di questa sera in piazza Vittorio Emanuele II, un uomo, afghano, ha ripetutamente disturbato i passanti ed i clienti di un bar.

All’invito da parte del gestore a calmarsi e non continuare l’azione provocatoria, l’uomo ha alzato la musica della sua radio portatile e blaterando frasi senza un apparente significato ha mostrato un coltello a serramanico poggiandolo sul bancone.

Sul posto sono intervenute due volanti della Polizia che hanno proceduto ad un controllo e perquisizione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here