Importante vittoria della Willie U15 Silver contro APDB Roma

U15 SILVER Centralcar Rieti: “Importante e meritata vittoria contro APDB ROMA.” Questo articolo lo vogliamo iniziare così, con le parole di coach Mauro Angelucci al termine della gara vittoriosa in trasferta dell’ U15 SILVER Centralcar Rieti:
“Sono molto soddisfatto perchè oggi abbiamo veramente giocato una grande partita.
Una partita dove si sono viste le potenzialità di questo gruppo di ragazzi, la forza di una squadra unita, fuori e dentro il campo di gioco, e dove tutti, da coloro che hanno giocato di più a chi ha avuto meno minutaggio, hanno dato un prezioso e fondamentale contributo per il raggiungimento di questo meritato successo.

Personalmente non credo esista la partita perfetta, ma oggi, nella imperfezione degli errori che abbiamo sicuramente commesso, abbiamo giocato con testa e cuore un ottima partita imperfetta.“

Ma veniamo alla cronaca. Il primo quarto scorre all’insegna dell’ equilibrio con un gioco intenso con continui ribaltamenti di fronte ed basse percentuali di realizzazione per entrambe le contendenti tale da terminare 12 a 10 per i padroni di casa.
Il risultato rimane sempre in bilico con le due formazioni intente a prendere le misure all’avversario per impossessarsi dell’inerzia della gara.

Questo riesce a Rieti nella seconda frazione, dove in attacco sono delle vere spine nel fianco dei gialloblu romani, ma la grande prova la fornisce la difesa  nel non facile compito di contenere i lunghi avversari. La loro prova è l’esempio di come si possa giocare una grande gara facendo virgola in fase difensiva.

Il divario al riposo lungo è solo di due lunghezze a favore di Rieti. Alla ripresa delle ostilità, mentre i ragazzi di coach Angelucci scendono in campo concentrati, i padroni di casa sembrano smarriti e non riescono più a trovare soluzioni offensive ingabbiati in una attenta ed ermetica difesa (solo 9 punti concessi in dieci minuti di gioco).

Per contro Rieti crea scompiglio con le sue penetrazioni tra le maglie di quella avversaria tale da infliggere un secco 8 a 26 nell’ultimo quarto.
APDB ROMA  non reagisce e agli ospiti non resta che amministrare il vantaggio fino alla sirena finale chiudendo con un perentorio 42 a 67… e ora avanti a testa bassa verso il prossimo incontro!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here