IMPIANTO BIOMASSE FARA SABINA, ARRIVA IL DINIEGO DELLA PROVINCIA

Rieti, manifestazione contro l'impianto a biomasse a Fara Sabini
La Conferenza dei servizi che si è riunita questa mattina preso la sede della provincia di Rieti di via Salaria, ha negato l’autorizzazione alla realizzazione dell’impianto a Biomasse in località Valle della Madonna nel Comune di Fara in Sabina al confine con il Comune di Montopoli in Sabina.

Il diniego della Provincia è stato emesso tenendo conto dei pareri negativi delle due Amministrazioni comunali interessate e di quello Asl di Rieti ed in virtù dei regolamenti di igiene urbana vigenti.

“Mi preme innanzitutto ringraziare i dirigenti, i funzionari e gli uffici della Provincia che hanno lavorato e preso decisioni difficili in un clima tutt’altro che ideale – ha commentato l’assessore all’Energia Giancarlo Felici – L’Amministrazione provinciale di Rieti su un tema complesso e articolato come quello dell’energie rinnovabili, dove peraltro le sue competenze sono spesso marginali e non ben definite a causa di un ritardo normativo della Regione Lazio, si è sempre adoperata affinché le scelte e le azioni da mettere in campo fossero mirate al benessere e lo sviluppo delle comunità: l’unico rammarico è che a volte ciò non è stato da tutti compreso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here