Gli studenti del Savoia al “Salone degli Orientamenti di Genova”

Ha riscosso uno straordinario successo la partecipazione dell’Istituto Luigi di Savoia, con i suoi allievi ed i docenti accompagnatori presso il “Salone degli Orientamenti di Genova” (al lavoro, all’università, alle professioni). La manifestazione, di assoluta rilevanza nazionale, ha avuto luogo presso il Porto Antico del capoluogo ligure tra il 13 ed il 15 di Novembre, con il Patrocinio dell’Unione Europea, della Repubblica Italiana e delle Regione Liguria.

“Il nostro stand, unitamente a quello del MIUR, è stato ospitato giusto al centro del Porto Antico – dice la prof.ssa Roberta Begi che ha seguito in prima persona l’evento, presenziando in loco – Si è trattato di un Orientamento di straordinaria valenza professionale e culturale.
Siamo fieri che, per la prima volta nei suoi 23 anni di celebrazione, sia stata rappresentata un’istituzione scolastica della nostra provincia e più propriamente il Luigi di Savoia, prescelto dal MIUR tra le 10 scuole di eccellenza del territorio italiano”.

L’Istituto della preside Pitoni, sempre sensibile a questo tipo di iniziative, ha partecipato con le sezioni del Tecnico Agrario e del Tecnico Turistico. Oltre alla Prof.ssa Begi, c’era anche il Prof. Luca Buldini e, ovviamente, alcuni alunni tra i più meritevoli: Luca Pia e Saverio Santaiti per il Tecnico Agrario, Lavinia Zilianti e Stella Styczen per il Turistico. “Il nostro stand ha riscosso un grande successo come abbiamo potuto constatare per le molte presenze registrate e per la grande attenzione che è stata prestata dai visitatori – afferma il Prof. Luca Buldini – Abbiamo offerto e presentato i prodotti della nostra azienda agraria che sono il frutto di tutte le attività svolte presso la cantina, il birrificio ed i laboratori didattici di trasformazione dei prodotti dei quali disponiamo”.

La Prof.ssa Begi, docente di lingua straniera, ha colto l’opportunità, nella circostanza, di sviluppare le attività di internazionalizzazione mirate al potenziamento delle lingue straniere come ai tirocini formativi attivi in tutta Europa, ormai da alcuni anni, grazie ai programmi Erasmus Plus.

“Siamo stati onorati della presenza di molte persone di riguardo, su tutti il ministro della P.I., il Prof. Marco Bussetti – prosegue la Begi – ci è venuto a trovare anche il Governatore della Regione Liguria, Toti, il dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale, Dott. Pellecchia oltre a svariati dirigenti del MIUR”. Ma c’erano anche tanti altri personaggi di grande notorietà del mondo dello sport, dello spettacolo e della scienza quali: l’ex nuotatore Massimiliano Rosolino, l’attore e regista teatrale Gabriele Lavia, il Generale di Corpo d’Armata Antonio Ricciardi, capo del Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari.

Gli alunni sono stati coinvolti a pieno titolo, non soltanto per quanto concerne la loro presenza allo stand, ma soprattutto nelle attività parallele e di workshop. “Abbiamo svolto quiz sulla fiscalità e sulla dipendenza tecnologica – affermano all’unisono Lavinia Zilianti e Stella Styczen – i laboratori di lingua inglese con “The Training Company” e di lingua spagnola con il “Cervantes”. Abbiamo avuto colloqui di orientamento con psicologi e orientatori di Seniores Liguria, simulando persino un colloquio di lavoro presso la Federazione Maestri del Lavoro d’Italia e siamo risultati idonei all’assunzione”.

I ragazzi del Tecnico Agrario, hanno svolto le medesime attività dei loro colleghi, oltre ad attività di Orientamento proposte dalle Università di Padova e di Genova. Tutte le attività svolte dagli alunni sono riconosciute ai fini del progetto di alternanza scuola-lavoro. Infine i docenti Begi e Buldini ha preso parte al Convegno Nazionale sull’Orientamento, l’appuntamento più importante per i docenti delle scuole italiane di ogni rodine e grado.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here