Furti in esercizi commerciali del centro storico

Nel primo pomeriggio di oggi, 7 novembre, durante la pausa pranzo un uomo 62enne originario di Roma, ha compiuto una serie di furti a danno di attività commerciali del centro storico di Rieti.
Ad essere colpiti i negozi della parte alta di via Cintia ed alcuni di via Roma. Almeno in due attività l’uomo, riuscendo a forzare le serrature, ha asportato abbigliamento e soldi dalle casse, in altri casi non è riuscito ad entrare procurando comunque danni agli ingressi.
L’uomo, pluripregiudicato romano A.M., del 1955, destinatario di una ordinanza di custodia cautelare in carcere e resosi responsabile di furto aggravato e falsa attestazione a Pubblico Ufficiale sulla sua identità è stato associato presso la locale Casa Circondariale e messo a disposizione delle Autorità Giudiziarie di Rieti e Pescara, davanti alle quali dovrà rispondere dei reati di furto commessi, della falsa attestazione fornita sulla sua identità, peraltro con una falsa patente di guida, e del possesso di arnesi atti allo scasso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here