Ennio Morricone incontra gli allievi del Liceo Musicale di Rieti

È la mattina del 29 novembre la data che certamente gli allievi delle III, IV e V M del Liceo Musicale non scorderanno facilmente, visto che hanno potuto non solo incontrare ma anche conoscere direttamente il grande M° Ennio Morricone.
In occasione del concerto finale del progetto “Paesaggio sonoro”, alla Filarmonica Romana, accanto agli allievi dei corsi del Conservatorio di s. Cecilia e del Master in Sonic Arts dell’Università di Tor Vergata, erano presenti anche i giovani studenti del Liceo Musicale di Rieti. È stato ascoltato il paesaggio sonoro “Across the cultures” di Christian Rossi che ha voluto creare un ponte sonoro tra oriente e occidente con suoni rappresentativi della natura e della spiritualità di entrambe le culture.
L’incontro con il M° Morricone e l’orchestra Roma Sinfonietta è avvenuto nel pomeriggio. Gli allievi del Liceo Musicale si sono trovati faccia a faccia con un mito vivente della musica dei nostri tempi, uno tra gli artisti più famosi e che il mondo ci invidia.
Il Maestro e il M° G. Lanzillotta, Presidente dell’Orchestra, hanno invitato gli studenti a partecipare, come uditori, al delicato momento di messa a punto finale di un concerto. Il silenzio e l’attenzione nel creare il suono giusto e la successione dei brani è diventata così una realtà concretamente sperimentata dagli alunni, seguendo con attenzione le complesse prove. È stata una “lezione” di lavoro sul campo con 150 musicisti orchestrali e del coro, solisti strumentali e vocali.
La professionalità, la competenza e la gentilezza del M° Morricone hanno profondamente colpito gli allievi e i loro docenti accompagnatori, i quali hanno contraccambiato la sua cortesia donandogli, a nome della prof.ssa Gerardina Volpe, Dirigente dell’istituto Magistrale di Rieti, un testo dedicato al nostro territorio firmato da tutti gli studenti intervenuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here