CGIL, CISL e UIL in Prefettura contro la Legge Fornero – Le foto

Questa mattina le tre sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil rappresentate rispettivamente da Walter Filippi, Paolo Bianchetti e Alberto Paolucci sono state accolte alla Prefettura di Rieti dal Vice Prefetto Vicario dott. Paolo Grieco per redigere un documento contro la Legge Fornero che verrà poi inviato al Governo.
I sindacati, con iscritti al seguito, hanno scelto come giornata di manifestazione oggi,  mercoledi 14 ottobre, per dare seguito a quelle che si sono già svolte a Latina, Frosinone e Viterbo, richiedendo a gran voce la reintroduzione della flessibilità sul lavoro che permetterebbe a chi vuole andare in pensione di poterlo fare senza il rischio di diventare un esodato e garantendo il turnover ai giovani per così poter entrare nel mondo del lavoro.
“La Legge Fornero è una riforma fatta male e in un notte – dichiarano i sindacalisti – siamo qui per i pensionati e per gli esodati visto che la tanto sbandierata volontà di apportare modifiche alla stessa Legge è stata rinviata al 2016. Il Governo afferma di non avere fondi per modificare la legge, ma noi non ci crediamo e siamo qui per dare sostegno a chi ne ha bisogno”.
cgil_cisl_uil_prefettura2cgil_cisl_uil_prefettura3
cgil_cisl_uil_prefettura4 cgil_cisl_uil_prefettura5
cgil_cisl_uil_prefettura6 cgil_cisl_uil_prefettura7

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here