Alla Marconi-Sacchetti Sassetti la Giornata degli insegnanti

Come da tradizione, questo anno scolastico è stato inaugurato dalla giornata degli insegnanti giunta quest’anno alla sua ventiquattresima edizione e organizzata ormai da tempo dall’associazione “Rieti Colleziona” e fortemente voluta dal professore Sabatino Fabi.

Ad ospitare la manifestazione, come di consueto, l’Istituto Comprensivo Marconi- Sacchetti Sassetti presso la “Sala delle colonne”. Molti gli insegnanti intervenuti tra i quali la professoressa Altieri, che ha ricevuto il premio al merito didattico “Giovanni Pascoli” per essere stata portatrice della cultura italiana negli Stati Uniti.

Premiato anche l’alunno più piccolo, dell’infanzia Sacchetti. La tavola rotonda guidata da Maria Rita Sebastiani ha visto i vari ospiti alternarsi nella lettura di poesie e nella testimonianza dei propri ricordi di alunni. Sabatino Fabi presidente dell’U.L.M.A. ha omaggiato i relatori e i collezionisti presenti con la poesia “Il docente che cambia” del maestro Benemerito Remo Margani, già pubblicata sulla rivista “Tecnica della scuola”.

Roland Ekstrõn ha poi donato i suoi libri alla biblioteca della scuola Primaria Marconi e a diversi docenti. Presenti gli alunni della primaria Marconi che hanno condiviso i loro elaborati e le loro riflessioni e la secondaria di primo grado Sacchetti che ha scelto e letto dei brani di letteratura che ben descrivono il ruolo dell’insegnante. Presente anche una rappresentanza dell’ Istituto tecnico Agrario “Amedeo Duca degli Abruzzi”.

I più piccoli, gli alunni dell’infanzia Sacchetti, hanno proposto una loro interpretazione dell’ annullo filatelico dedicato ell’insegnante: un postcard a tema provvisto anche di una versione elaborata in digitale, che ha suscitato l’attenzione di molti, soprattutto dell’assessore alle pari opportunità Elisa Masotti che ha ricordato il prossimo appuntamento reatino il “Festival della cultura digitale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here