ALBERTO PAOLUCCI RICONFERMATO ALLA GUIDA DELLA UIL

Paolucci UIL Rieti

Alberto Paolucci è stato confermato alla guida della Uil di Rieti. Un’elezione all’unanimità, avvenuta al termine del XV Congresso provinciale che si è svolto sabato 28 e domenica 29 novembre a Villa Potenziani.

«Questo nuovo incarico mi dà maggiori responsabilità rispetto al passato – ha commentato visibilmente commosso il rieletto segretario – perché la mia nomina precedente non era arrivata all’interno di un Congresso, ma in una situazione diversa. In pochi avrebbero scommesso sulla mia durata, invece sono restato in carica fino a fine mandato. Grazie alla mia caparbietà e alla voglia di battermi per le idee nelle quali credo sono riuscito a vincere la sfida».

Nel corso della prima relazione dopo la riconferma, Paolucci ha tracciato un rapido bilancio degli anni della sua segreteria e ha dato le linee guida per il futuro.

«Con grande tenacia e con l’aiuto della segreteria – ha spiegato – siamo riusciti a superare delle grandissime difficoltà. Oggi abbiamo un sindacato rinnovato, che ha visto aumentare in maniera considerevole il numero degli iscritti e che è sano da un punto di vista economico. Ora dobbiamo andare avanti, serve un sindacato che si sappia rinnovare ma che, al tempo stesso, abbia una continuità rispetto al passato. Dobbiamo cominciare a lavorare fin da subito per risollevare la nostra provincia partendo dai temi emersi in questo ultimo Congresso».

Viabilità, rilancio del nucleo industriale, vertenza Ritel, valorizzazione delle acque e del patrimonio turistico sono alcune delle priorità emerse nella due giorni di dibattito durante la quale sono intervenuti numerosi ospiti istituzionali.

Dopo aver ottenuto la conferma da parte del Congresso, Paolucci è passato subito alla nomina dei membri della nuova segreteria provinciale. «Una scelta che va contemporaneamente in due direzioni – ha spiegato Paolucci – ovvero la continuità e il rinnovamento. Per questo la nuova segreteria sarà formata da Alvise Casciani in nome della continuità e da Marino Formichetti in nome del rinnovamento».

Eletto anche il tesoriere della Uil di Rieti, ruolo andato a Giuliano Sciotti, e il nuovo comitato esecutivo che sarà formato dai 3 membri della segreteria provinciale e dai segretari delle 16 categorie operative sul territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here