Al via la campagna di Poste Italiane per disabili, donne incinte e genitori con neonati

Un nuovo “Avviso di cortesia” verrà esposto in tutti gli uffici postali della provincia ed inviterà tutti i clienti a dare la precedenza per le operazioni agli sportelli a: disabili, donne incinte e genitori con figli neonati.

La campagna di Poste Italiane “Per essere avanti, basta fare un passo indietro”, coinvolgerà anche il personale che avrà il compito di far notare la presenza di un cliente con diritto di precedenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here