AL VIA A SCANDRIGLIA IL PROCESSO PARTECIPATO PER LO SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO

ScandrigliaLa popolazione di Scandriglia incontra gli amministratori comunali per discutere di proposte di sviluppo socio economico.
“Con un’apposita legge regionale – spiega l’Assessore al Bilancio del Comune di Scandriglia, Massimiliano Troiani – sono stati stanziati ben 30 milioni di euro per finanziare opere pubbliche ed attività per lo sviluppo socio economico dei Comuni del Lazio; i finanziamenti sono erogati a condizione che i progetti siano individuati insieme alla popolazione.
Domani, 14 novembre, alle ore 17 presso il teatro S. Antonio, i cittadini sono quindi invitati a discutere delle proposte di sviluppo socio economico che sono state nel frattempo consegnate in Comune”.

Le proposte devono essere sostenute da almeno 50 cittadini residenti che abbiano compiuto 16 anni, e la scelta di quella da inviare alla Regione Lazio per la richiesta di finanziamento (importi fino a 200mila euro) sarà effettuata dal Consiglio Comunale, convocato appositamente per il 18 novembre, nel quale i proponenti potranno esporre e promuovere i propri progetti.

“Il confronto tra amministratori e popolazione – conclude Troiani – aiuta entrambi gli attori: a governare in modo più consapevole, i primi, a conoscere meglio i meccanismi comunali, i secondi, nonché a favorire uno sviluppo più armonico”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here