A MONTENERO ILLECITO SMALTIMENTO DI RIFIUTI

Corpo Forestale dello StatoLe “Sentinelle Verdi”  del Corpo Forestale dello Stato in servizio in agro del  Comune di  Montenero Sabino,  località “Ponte Burlatto”  accertatavano che su un terreno, ai margini della strada provinciale “Tancia-Monterero” erano  presenti due cumoli di materiali edili provenienti di demolizioni , costituiti prevalentemente da miscugli di cemento, mattonelle, mattoni, tegole, ecc, classificabili come rifiuti speciali non pericolosi.

Gli Agenti operanti eseguivano le misurazioni del caso dalle quale emergeva che il materiale in questione ammontava complessivamente  a 68 metri cubi circa. 
Attraverso le rilevazione effettuate con il GPS e il relativo Sistema Informativo della Montagna in  dotazione al Corpo Forestale dello Stato, risalivano al legittimo proprietario dei terreni  sui quali insistevano i rifiuti, che  dall’attività di indagine è risultato essere anche l’autore dell’abbandono degli stessi.

Gli Agenti procedevano quindi al sequestro del terreno dove era stato accumulato il materiale, procedendo a deferire il responsabile alla Procura della Repubblica di Rieti, per i provvedimenti di competenza, ravvisando un illecito smaltimento di rifiuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here