UN OTTIMO LARA TRASCINA IL REAL, 3-0 ALL’AUGUSTA

Lara, Real Rieti calcio a 5

Il Real senza Dao e Adornato, lancia nella mischia Tubotti e Dionisi giovani di belle speranze. Gli ospiti partono forte, pronti via e vanno subito a segno con un rinvio lungo di Bortolotto ma l’arbitro annulla per un’irregolarità.

Al terzo il Real si porta in avanti con Vendrame ma la sua conclusione non crea troppi problemi al portiere ospite. due minuti più tardi arriva la risposta dell’Augusta con Pedro che in ripartenza spara alla destra di Kurumoto. Il Real prova a spingere sull’acceleratore con Jardel che al quinto si ritrova sul sinistro la palla dell’1 a 0 ma l’ex Benfica spara a lato. Al sesto bella combinazione Sandrinho-Giasson ma l’esterno sbaglia.

E’ il Real a farsi sempre più intraprendente e sfiora il gol con Sandrinho che a botta sicura colpisce la parte alta della traversa, la partita è gradevole, la posta in palio altissima e le due squadre si affrontano a viso aperto senza timori di sorta. All’ottavo è ancora Vendrame a rendersi pericoloso sempre con un tiro da fuori, Bortolotto attento neutralizza. Un minuto più tardi Sandrinho lascia il campo dolorante, al suo posto Lara. Al diciottesimo quando una combinazione Vendrame-Sandrinho semina il panico nella difesa dell’Augusta ma Bortolotto è super sulla conclusione del campione del mondo amarantoceleste, poi non succede praticamente più nulla fino allo scadere. Si va al riposo sullo 0 a 0.

Nella ripresa il Real c’è, al primo Jardel fa tutto bene si gira e prova la conclusione ma Bortolotto è ancora decisivo, al terzo sale in cattedra Lara che semina il panico nella difesa e scarica su Giasson che a rimorchio sul secondo palo fa 1 a 0. Neanche il tempo di esultare e il Real raddoppia. E’ ancora Lara a creare scompiglio nella difesa, cross al centro e nel tentativo di anticipare Giasson, Bortolon deposita nella sua porta. Ed è 2 a 0 Real.

Il Real gioca sul velluto, l’Augusta prova invece la reazione in transizione con Saiotti, ma il brasiliano a tu per tu con Kurumoto spara sul portiere reatino in uscita, all’’ottavo il Real fa 3 a 0. Stavolta è Antonelli con un preciso destro a battere Bortolotto in uscita. L’Augusta è in netta difficoltà, e prova col portiere di movimento ma senza ottenere grossi risultati.
Nel finale da segnalare il palo di Lara e la parata di Bortolotto su sandrinho. Finisce 3 a 0 per il Real tra gli applausi del Palamalfatti. Per gli amarantoceleste si tratta del secondo successo in tre partite, il primo in casa. Per l’Augusta arriva la nona sconfitta in dieci gare, la sesta consecutiva.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here