UDC-RILANCIO PER RIETI: CONSIGLIO COMUNALE E COMMISSIONI IN DIRETTA SUL SITO DEL COMUNE

Consiglio comunale di Rieti

Il gruppo consiliare UDC-RILANCIO PER RIETI ha  presentato, al Presidente del Consiglio comunale ed al Sindaco, una richiesta da inserire nell’ODG riguardante la trasmissione in diretta sul sito istituzionale del Comune delle sedute del Consiglio Comunale e delle commissioni Consiliari, che pubblichiamo integralmente.

Rilevato che:
• il programma politico del Sindaco Petrangeli alle elezioni amministrative 2012 metteva in risalto l’importanza dell’informazione e della trasparenza dell’attività politica;
• il Sindaco ha più volte rimarcato la volontà di improntare il suo mandato nell’ottica della trasparenza d’esercizio dell’azione amministrativa;

Visto che:
• le sole sedute del Consiglio Comunale attualmente sono trasmesse in diretta televisiva su RTR; 
• già numerose amministrazioni locali [tra gli esempi più evidenti, il Comune di Venezia , di Napoli e quello di Firenze (già dal 2003) ma anche di Latina come di Desenzano del Garda ] hanno adottato la decisione di rendere pubblico il Consiglio Comunale e le Commissioni in streaming; 
• il garante della privacy si è già espresso positivamente nel 2002 in merito alla pubblicazione in streaming dei Consigli Comunali in riferimento alle normative vigenti (D.Lg. n. 267/2000).

Verificato che: 
  è un’operazione che può favorire la puntuale informazione è la videopubblicazione dei lavori del Consiglio e delle Commissioni Comunali sul sito web del Comune. Tale operazione, se realizzata sfruttando tecnologie open source e le attuali infrastrutture del Comune, è praticamente a costo zero (hardware già a disposizione, software gratuito od open source, poche comunissime e modestissime WebCam ed una connessione ad Internet già disponibile all’interno del Municipio); 

• la videoregistrazione, essendo realizzata al solo scopo documentativo e dovendo essere adattata ad una distribuzione via internet (quindi con requisiti qualitativi modesti) può essere effettuata da una postazione fissa, senza la necessità di un operatore specializzato ed utilizzando uno dei numerosi mezzi che la tecnologia mette ormai a disposizione;  

• in tal modo si favorisce il contatto dei cittadini, soprattutto giovani, con l’attività amministrativa. I Comuni che hanno adottato tale politica di diffusione delle informazioni hanno riscontrato un deciso incremento della partecipazione dei consiglieri alle sedute ma, soprattutto, un sensibile incremento della partecipazione diretta dei cittadini alle attività dell’Amministrazione Comunale;

 • l’eventuale successo dell’iniziativa porterebbe a lievitare il numero di accessi al sito web del Comune con conseguenti benefici anche per le altre sezioni dello stesso.

Tutto ciò premesso: 
Si chiede che il Consiglio Comunale, deliberi, ad integrazione di quanto previsto dal Regolamento Comunale e autorizzi le riprese di cui sopra, dando mandato alla Giunta di provvedere nel più breve tempo possibile all’istallazione della necessaria strumentazione per rendere possibili le riprese audio e video delle Commissioni permanenti oltre che delle sedute pubbliche del Consiglio Comunale e predisporre l’immediata pubblicazione delle stesse in streaming  real-time (in diretta), sia on-demand (in differita – archivio) sul sito istituzionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here