SENTINELLI: LE DIMISSIONI DELLA POLVERINI RIDANNO FIDUCIA ALLA POLITICA E ALLE ISTITUZIONI

Sentinelli e Polverini

“Le dimissioni della Polverini ridanno fiducia alla politica ed alle Istituzioni, infatti è la prima volta che un Presidente, potendo vantare un’opera di risanamento finanziario di una Regione ereditata sull’orlo del default, si dimette in assenza di avvisi di garanzia nei suoi confronti o dei propri Assessori”. Lo dichiara Gabriella Sentinelli che della Giunta Polverini è Assessore all’Istruzione e Politiche giovanili.

“Un esempio soprattutto per i giovani – continua la Sentinelli – ai quali bisogna consegnare un sistema politico pulito con una gestione dei soldi pubblici trasparente e corretta contabilmente. Per me, laureata in economia e commercio, la gestione dei fondi da parte del Consiglio regionale, è una bestemmia contabile. Non è pensabile che si possano ottenere soldi pubblici con una semplice autocertificazione e spenderli per usi privati. Ma anche da questa vicenda ora dobbiamo guardare il lato positivo e ripartire facendo  politica nella Regione Lazio con un metodo nuovo e con una situazione economico-finanziaria dell’Ente avviata al pareggio di bilancio.  La Giunta Polverini può vantare di aver ridotto di 5 miliardi di euro il bilancio regionale, di aver dimezzato il deficit della sanità laziale e di aver tagliato gli sprechi della politica emersi negli ultimi giorni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here