Parcheggio de Lellis, la Lega Rieti chiede interrogazione regionale

La Lega Rieti chiede un’interrogazione regionale sul parcheggio a pagamento dell’ospedale provinciale San Camillo de Lellis e sulla viabilità nei dintorni, anche perchè non soddisfatti del comportamento adottato da ASL e ASI.

“Abbiamo trovato un muro di gomma da parte dell’ASI che ci rimandava agli uffici del Comune di Rieti e soprattutto da parte della ASL – commenta Sebastiani – abbiamo cercato di approfondire la reale compatibilità dell’uso privato di un parcheggio realizzato con soldi pubblici. C’è un silenzio che preoccupa e non ci permette di avere una prospettiva futura. Lega e 5 Stelle convergeranno su temi di interesse comune con una sintonia di intenti.”

Il gruppo della Lega in consiglio comunale insieme ad un altro gruppo di maggioranza presentarono un Ordine del giorno per indagare su alcune tematiche sospese, che prevedevano la verifica di parcheggi abusivi nel tratto che da via Kennedy alla Terminillese. E’ stata anche sollecitata la Polizia Municipale a verificare la destinazione d’uso. Crediamo che Comune, Consorzio ed Asl debbano dialogare su questi temi.” concludono dalla Lega.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here