“L’Integrazione con la palla ovale” il progetto della coop. Il Volo

Oggi, giovedì 14 giugno, nel Salone di rappresentanza, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del progetto “INTEGRAZIONE CON LA PALLA OVALE”.

L’iniziativa, promossa dalla Prefettura d’intesa con la Cooperativa Sociale “Il Volo”, titolare di un centro di accoglienza per richiedenti asilo, è frutto della collaborazione instauratasi tra la Cooperativa stessa e la Società Arieti Rugby, con la partecipazione del Comune di Rieti e del Comitato Regionale della Federazione Italiana Rugby.

Obiettivo principale, quello di veicolare, attraverso lo sport, buone pratiche per l’integrazione sociale dei giovani ospiti del centro.

Presenti all’incontro, oltre alla Cooperativa Sociale “Il Volo”, l’Assessore ai servizi sociali del Comune di Rieti avv. Giovanna Palomba, il Consigliere comunale con delega allo sport Roberto Donati, il Consigliere del Comitato regionale della Federazione Italiana Rugby Maurizio Amedei ed il Presidente della Società sportiva “Arieti Rugby” Bernardino Giovannelli, accompagnato dagli allenatori e dai giovani atleti della squadra, per testimoniare la loro esperienza.

Hanno partecipato, altresì, anche le Forze dell’Ordine.

Il Prefetto Valter Crudo, nel suo saluto di benvenuto, dopo aver ringraziato la Cooperativa “Il Volo”, ha sottolineato come questa iniziativa, che si sviluppa nell’ambito di percorsi d’integrazione già sperimentati con successo, costituisce motivo di particolare orgoglio in quanto ha riguardato un settore mai interessato sinora, quale quello sportivo.

Ha voluto poi sottolineare la bellezza del gioco del rugby che, con una specifica metodologia e una propria filosofia, abbraccia giocatori, allenatori, genitori e pubblico, e dove entrambe le squadre, con il famoso “terzo tempo”, mettono in campo il valore “universale dell’ospitalità”, preponderante e protagonista rispetto al clima di assoluta serietà dei primi due match della partita.

Il successo del progetto è attestato dagli impegni assunti dalla Cooperativa Sociale “Il Volo” e dalla Squadra “Arieti Rugby” di continuare l’attività intrapresa, coinvolgendo sempre più giovani del Centro, anche grazie al supporto fattivo della Federazione Italiana Rugby e del Comune di Rieti.

La conferenza stampa si è conclusa con la proiezione di un video con alcune significative immagini della squadra, nonché con l’omaggio alle Autorità presenti delle magliette della squadra “Arieti Rugby”, firmate dai giovani atleti e dai loro allenatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here