LA MOZIONE FRANCESCHINI IN VANTAGGIO SU QUELLA DI BERSANI

Fabio MelilliAlla vigilia del fine settimana conclusivo dei congressi in provincia di Rieti la Mozione Franceschini ha circa 10 punti di vantaggio rispetto la Mozione Bersani.

Dopo lo scrutinio dei congressi avvenuti su 14 circoli del Reatino Franceschini si è imposto in ben 10, da Borgorose a Casperia, da Micigliano a Castelnuovo di Farfa, ottenendo il 50,55 per cento delle preferenze, Bersani il 41,99 mentre Marino il 7,46. A livello di congresso regionale ancora più marcato il vantaggio che vede in testa Morassut con il 50,27 dei voti, Mazzoli il 40,66 e Argentin il 9,07.

“Considerando che nella roccaforte Bersaniana, Montopoli, è già stato fatto lo scrutinio, con un risultato bulgaro di 84 voti a favore di Bersani, 9 a Franceschini e 3 a Marino – commenta il coordinatore provinciale della Mozione Franceschini, Fabio Melilli – è lecito attendersi che al termine del congresso provinciale la Mozione Franceschini possa attestarsi oltre il 60 per cento dei consensi. In ogni caso per come si sta svolgendo questo congresso, resta la convinzione da parte di tutti di essere partecipi di un confronto costruttivo che non potrà che rafforzare il Partito democratico”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here