GLI ANGELI TORNANO IN VIA ROMA

Rieti città degli angeli

Giovedì  3 dicembre, torneranno a dipingere gli angeli sulla centrale via Roma, gli alunni delle scuole elementari e medie della Giovanni Pascoli, Lombardo Radice, Eugenio Cirese, Angelo Maria Ricci, Sacchetti Sassetti e Bambin Gesù.
L’antica consolare che per millenni  ha visto passare carri carichi di sale, si vestirà a festa con brillanti colori e scintillanti angioletti offrendo un’occasione speciale per passeggiare lungo la via più commerciale della città.
E’ questo uno degli obiettivi della manifestazione “Rieti Città degli Angeli” che si prefigge di valorizzare il centro storico di Rieti attraverso le specificità locali e la conoscenza delle opere custodite presso le chiese reatine attraverso un itinerario degli angeli che affascina i visitatori, attrae i residenti e stimola la fantasia dei piccini.

La giornata “Decora con gli Angeli” che la società “Rieti da Scoprire” organizza nell’ambito della manifestazione in collaborazione del Comune di Rieti nella persona dell’assessore Antonio Perelli e della Cassa di Risparmio di Rieti nelle persone del presidente Alessandro Rinaldi e del direttore Nello Fioroni, vuole essere in momento di festa per i più piccoli che vivono il centro storico in maniera diversa in  prossimità delle festività natalizie.

Gli studenti saranno dunque i pittori in erba di angeliche figure che coloreranno il manto   stradale rendendo creativo lo shopping dei reatini e dei passanti.
Parteciperanno alla manifestazione anche alcuni genitori degli alunni aiutando i loro ragazzi a trasferire sulle lastre di porfido gli angeli  che hanno preparato su carta con l’aiuto delle insegnanti.

Cresce l’entusiasmo tra tutti gli studenti partecipanti alla manifestazione e cresce anche l’attesa tra i commercianti di Via Roma che vedono in modo positivo l’iniziativa tesa a promuovere le bellezze del centro storico.
La giornata avrà inizio alle ore 9.30 e vedrà la partecipazione del maestro Vasco Ciaramelletti, pittore reatino,  autore della bella e fantasiosa  cartolina  realizzata per questa VI edizione della manifestazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here