FINISCE A REBIBBIA UNA SPACCIATRICE REATINA

Polizia di Stato

Personale della Squadra Mobile, nell’ambito dei servizi di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, ha arrestato la reatina F.M., del 1986, per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio di ieri, infatti, le pattuglie della Squadra Volante, durante un controllo, effettuato insieme agli investigatori della Squadra Mobile, hanno fermato, in pieno centro cittadino, una autovettura condotta da una giovane donna.

Durante il controllo la ragazza si è mostrata particolarmente nervosa e gli agenti, procedendo ad una sommaria perquisizione, l’hanno trovata in possesso di un sacchetto contenente oltre 100 grammi di marijuana, occultato all’interno dell’autovettura.

La successiva perquisizione domiciliare effettuata, ha permesso di rinvenire materiale ed attrezzature per il confezionamento delle dosi. La spacciatrice è stato, pertanto, arrestata ed associata presso la Casa Circondariale di Roma – Rebibbia Femminile a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here