Contrasto alla microcriminalità nel centro storico di Rieti

La Questura di Rieti, continua incessantemente nell’attuazione di servizi di controllo straordinario del territorio, finalizzati a rafforzare l’azione della Polizia di Stato nel contrasto dell’illegalità diffusa, con particolare riguardo ai furti, allo spaccio di sostanze stupefacenti ed all’immigrazione clandestina.

Nella serata di ieri, lunedì 17 settembre una ulteriore operazione ad alto impatto attraverso mirati servizi di controllo del territorio attuati nel capoluogo reatino, con particolare riguardo alle aree del centro storico ritenute più a rischio, dalle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, con il concorso di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lazio, giunti dalla Capitale per la circostanza.

Nel corso dell’operazione, che sarà ripetuta nei prossimi giorni, sono stati controllati oltre 100 automezzi ed identificate oltre 150 persone, di cui oltre 30 extracomunitari risultati regolari all’esito degli accertamenti compiuti, con l’effettuazione anche di 10 posti di controllo e la contestazione di nr. 10 illeciti stradali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here