Carabinieri: ampio servizio di prevenzione in Sabina

In Sabina ampio servizio di prevenzione con 7 pattuglie dei Carabinieri impegnate, unità cinofile e utilizzo di un elicottero del 16° NEC di Rieti.

Alle prime luci dell’alba di ieri 13 settembre 2018, i Carabinieri della compagnia di Poggio Mirteto, con l’impiego di 18 militari appartenenti all’aliquota operativa ed alle stazioni di Stimigliano, Passo Corese, Poggio Mirteto e Torri in Sabina, diretti dalla centrale operativa, hanno effettuato una serie di controlli stradali nelle aree sensibili del territorio e nelle vicinanze dei luoghi maggiormente colpiti dai reati contro il patrimonio, compiendo anche alcune perquisizioni domiciliari alla ricerca di sostanze stupefacenti, con particolare “focus” nei comuni di Fara in Sabina, Montopoli e Stimigliano.

Tale attività, svolta con l’ausilio di una unità di volo del 16° nucleo elicotteri Carabinieri di Rieti, ha permesso di controllare 53 autoveicoli, identificando 71 soggetti, dei quali 22 cittadini stranieri. Al termine del servizio, sono stati denuciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rieti:

Nel medesimo contesto, con la collaborazione di tre unità cinofile provenienti da Roma, sono state attuate diverse perquisizioni alla ricerca di sostanze stupefacenti e durante una di queste, sono state rinvenute e poste sotto sequestro, una modica quantità di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” ed uno spinello con all’interno dell’“hashish”, con la conseguente segnalazione amministrativa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here