Vanno a pesca nonostante il divieto per Coronavirus. Denunciati dai Carabinieri

Nuovi controlli nella giornata di sabato 14 marzo 2020 sono stati effettuati dai Carabinieri della stazione di Configni dove, le pattuglie impegnate nei servizi sul territorio, hanno controllato P.G., 51enne residente in Sabina ed F.C. 39enne sempre residente in Sabina, intenti a pescare, mentre M.B. 24enne della Costa D’Avorio residente a Rieti, è stato fermato dai Carabinieri di Poggio Mirteto nei pressi della stazione ferroviaria, ed anche lui non ha saputo giustificare la presenza sul territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here