Tra Rieti e Padova un Patto di Amicizia nel segno di Sant’Antonio

Presentato questa mattina, 24 maggio, presso il salone di Palazzo Papale il programma del Giugno Antoniano 2019 alla presenza del vescovo Pompili, di padre Antonio Maria Tofanelli, padre Luigi Faraglia e padre Marcello Bonforte della fraternità interobbedenziale di San Rufo e del priore della Pia Unione Sant’Antonio di Padova di Rieti.

Tanti gli eventi illustrati, con un ricco programma che celebrerà il santo di Padova per un intero mese, dal 1 giugno al 1 luglio 2019. Tra gli eventi salienti ci sarà come sempre l’esposizione della statua del santo che aprirà i festeggiamenti il 12 giugno,
la benedizione dei bambini, la distribuzione del pane del Sant’Antonio, la cena del portatore e la tradizionale cioccolata con i biscotti(LEGGI IL PROGRAMMA COMPLETO).

Presente alla conferenza anche il vicesindaco del Comune di Rieti Daniele Sinibaldi, che ha comunicato la volontà di far nascere un Patto di Amicizia tra Rieti e Padova, realizzato attraverso un proficuo lavoro del Comitato Gemellaggi presieduto da Elisabetta Occhiodoro.

Una delegazione del comune di Padova sarà a Rieti per partecipare ai festeggiamenti in onore di Sant’Antonio, durante i quali verrà firmato il patto che favorirà la collaborazione e gli scambi tra le città, nell’ottica della valorizzazione dei territori a livello culturale, storico e artistico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here