TENTA DI SUICIDARSI GETTANDOSI NELLE ACQUE DEL VELINO

Tentato suicidio a Rieti

Oggi, intorno alle ore 14.00, è stato ritrovato impigliato nell’antico Ponte Romano nel fiume Velino il corpo in fin di vita di un donna, C.F. di 47 anni.

Ad accorgersi del corpo in acqua è stato un operatore della Asm che ha avvertito immediatamente una pattuglia della Polizia Municipale impegnata in un giro di perlustrazione nel quartiere Borgo.

Sul posto sono giunti anche anche Carabinieri e Vigili del Fuoco che con l’ausilio di un gommone, insieme al personale del 118, sono riusciti a recuperare la donna ed effettuare i primi soccorsi.

Da una prima ricostruzione dei fatti, C.F. si sarebbe gettata nel fiume Velino da Ponte Cavallotti e trascinata dalla corrente ha terminato la sua corsa impigliandosi nel vecchio Ponte Romano. La donna è stata trasportata d’urgenza in gravi condizioni all’ospedale De Lellis di Rieti. Al momento ignote le cause dell’insano gesto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here