Striscione contro l’ANPI, Circolo di Rieti di Sinistra Italiana: “Atto vergognoso dei fascisti di Area”

Il circolo di Rieti di Sinistra Italiana esprime vicinanza e solidarietà all’Anpi di Rieti oggetto di uno striscione vergognoso dei fascisti di Area.

Il becero tentativo di operare una sorta di revisionismo storico, da parte di “quattro fascistelli” cozza con la realtà e la storia che condannano e inchiodano il fascismo alle proprie responsabilità fatte di morte, violenza, distruzione. Non è più possibile neanche il silenzio di istituzioni preposte al controllo che forse per “simpatia” chiudono un occhio su questi fatti.

Il fascismo è stato e resterà la pagina buia dell’Italia messa in mano in quel momento allo “sbandato Mussolini” da classi dirigenti dell’epoca vili e codarde. I partigiani attraverso l’Anpi oggi rappresentano quell’Italia del riscatto della volontà di raggiungere a tutti i costi la libertà e la democrazia.

Ecco perché ci sentiamo provocati da striscioni offensivi che tra l’altro sporcano la nostra città non solo dal punto di vista culturale e morale ma anche ambientale. Va fermata questa deriva fascista, va fermata questa arroganza che vuole riportare il Paese indietro di un secolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here