SEI TU IL REPORTER – “Si faccia avanti chi ha tamponato mia figlia per poi scappare”

Per la rubrica di Rietinvetrina.it SEI TU IL REPORTER ci scrive Vincenzo rivolgendosi direttamente al responsabile del tamponamento ai danni di sua figlia: “Il giorno 16 settembre 2020, intorno all’una di notte, presso il cavalcavia tra via Padule e via Nenni un ragazzo ha tamponato mia figlia per poi scappare. Fortunatamente mia figlia sta bene, nonostante abbia passato una notte molto agitata a causa dello shock.

Oggi ho sporto denuncia contro ignoti – continua il signor Vincenzo – e da domani saranno passate al vaglio le registrazioni video. Abbiamo già parte del numero di targa, perciò chiedo che il responsabile si faccia avanti”.

Inviaci le tue notizie e segnalazioni tramite WhatsApp al numero: 3274969300 tramite email all’indirizzo: seituilreporter@rietinvetrina.it oppure scrivendoci sulla pagina Facebook ufficiale di Rietinvetrina (VAI).

Il nostro lettore lancia l’appello anche a chi avesse assistito all’incidente o a chi abbia informazioni utili, chiedendo di mettersi in contatto con la redazione di Rietinvetrina che metterà in comunicazione con lo stesso signor Vincenzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here