Rumeno arrestato dai Carabinieri in flagranza di reato due volte nella stessa giornata

Nella giornata di ieri, 1° marzo, i Carabinieri della Stazione di Poggio Moiano hanno tratto in arresto in flagranza S.P., cittadino rumeno di 41 anni, che sottoposto a un normale controllo all’ingresso di un’attività commerciale si è rifiutato di mostrare il documento d’identità e di fornire le proprie generalità, scagliandosi violentemente contro i militari operanti, che a fatica lo hanno riportato alla ragione.

Pertanto l’uomo è stato arrestato per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità, e tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Eppure, dopo poche ore dall’arresto, nel primo pomeriggio, incurante del provvedimento restrittivo impostogli in attesa di giudizio, si è allontanato da casa venendo rintracciato dai Carabinieri della Stazione di Poggio Moiano che lo hanno nuovamente arrestato e posto ai domiciliari. Dovrà, pertanto, rispondere anche del reato di evasione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here