PD: “Dichiarazioni del consigliere Rosati di una volgarità inaccettabile”

“Le dichiarazioni della consigliera comunale Letizia Rosati sono di volgarità inaccettabile per un rappresentate istituzionale e di una gravità intollerabile se pronunciate da una professoressa, da una persona cui è affidata l’educazione dei nostri figli.

Accostare un reato grave e ripugnante come la pedofilia all’omosessualità non può passare sotto silenzio e all’alba del 2020 non può essere assolutamente tollerato e accettato da una comunità civile e tollerante come quella reatina.

Il Partito democratico di Rieti, attraverso il suo capogruppo Alessandro Mezzetti, sta predisponendo un’interrogazione urgente, che ci auguriamo venga condivisa da tutte le forze politiche reatine, al sindaco di Rieti affinché l’amministrazione comunale di Rieti smentisca e prenda le distanze dalle dichiarazioni consigliera Rosati evitando di far apparire la nostra città intollerante e discriminante.

Riteniamo inoltre che tali dichiarazioni debbano essere portate alla conoscenza del Ministro dell’Istruzione affinché tragga tutte le valutazione del caso.”

PD Rieti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here