MEMORIAL ENZO BIAGI

Memorial Enzo Biagi

Dimensione etica del giornalismo e nella comunicazione sono stati l’argomento nell’incontro di lunedì scorso all’Hotel St. Regis – Gran Hotel di Roma. Organizzato dal  Rotary Club Roma Est con il Rotary Club di Rieti, l’incontro-intervista “Memorial Enzo Biagi” è stato condotto dalla giornalista reatina Daniela Miniucchi ed ha visto la partecipazione di Bice e Carla Biagi – figlie del compianto giornalista Enzo Biagi e del Dott. Loris Mazzetti – dirigente e capostruttura Rai.

Sono stati ricordati l’umanità del grande giornalista scomparso, il senso di sofferenza di fronte alle ingiustizie, il senso del ricordo e della memoria  quale eredità morale, l’importanza del non asservimento al potere economico.

Giornalista e scrittore di riconosciuto prestigio internazionale, Enzo Biagi è stato esempio di semplicità nello scrivere, di umiltà nella cura e nell’approfondimento dei fatti, rispettando sempre le persone con le loro debolezze e fragilità.

Per Enzo Biagi la  “libertà non deve avere bisogno di aggettivi è libertà e basta”  ed “i valori  che contano sono sempre le due o tre cose che ci ha detto la mamma da bambini.”

Patrizia Cardone Presidente del Roma Est e Felice Marchioni del Rotary Club di Rieti hanno voluto ricordare il significato rotariano della serata nel richiamo del Rotary International alla dimensione etica dell’impegno professionale.

Nel dibattito successivo è intervenuto anche il giovane giornalista reatino Giacomo Cavoli.

I relatori hanno ricevuto in dono dai clubs Rotary  gli oggetti artistici realizzati dai “ragazzi speciali” dell’ARFH di Rieti – l’Associazione Reatina delle famiglie dei portatori di handicap, realizzati nei laboratori di terapia occupazionale del centro diurno di Rieti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here