Live coding in Python, il 27 febbraio a Rieti. Ingresso libero

Il Linux User Group di Rieti, dopo il corso su Python dello scorso anno, vuol dimostrare come applicare le conoscenze acquisite in ambito di programmazione può essere divertente.

L’appuntamento sarà giovedì 27 febbraio dalle 18:30 alle 20 presso lo spazio attivo di Lazio Innova invia dell’Elettronica (edificio sopra il Lidl), un incontro gratuito dedicato alla programmazione dal vivo.

Non solo gli artisti fanno performance dal vivo sul palco come musicisti o artisti ma anche i programmatori possono partire da una tela bianca anzi da uno schermo bianco e realizzare un programma da zero. Vedremo come fare un programma che elabora un foglio di calcolo o file Excel per poter estrarre i dati, elaborare i dati e aggiornare il file stesso.

Questo esempio permette l’integrazione di flussi di lavoro vecchia scuola con strumenti moderni ad esempio per integrarlo con altri servizi online, ad esempio scaricare un elenco di video youtube oppure mandare delle email in automatico.

Inoltre si lancerà il nuovo corso gratuito dedicato ai funzionamenti della rete internet in ambito Linux. La maggior parte della rete internet funziona grazie a Linux nei router, nei server online e in molti altri sistemi ma come funzionano tecnologie come TOR (anonimato via internet), i DNS, i Firewall e il terminale? Se sei interessato non puoi mancare per conoscere i preparativi e come sarà organizzato tra incontri dal vivo ed in streaming.

L’evento, organizzato dal Linux Users Group di Rieti, una comunità di informatici e appassionati delle nuove tecnologie libere e gratuite, rappresenta il quinto di una serie di incontri gratuiti previsti presso lo spazio LUG di Rieti.

L’evento sarà presso lo Spazio Attivo di Lazio Innova in via dell’elettronica presso l’ultimo stabile della via, in caso di necessita https://goo.gl/maps/1nGSTCPacv62

Il LUG di Rieti nasce dall’esigenza di divulgare e diffondere l’utilizzo di tecnologie open source e software libero anche tra chi non è addetto ai lavori, ma solo appassionato di informatica o tecnologia in generale. Si vuole così diffondere l’utilizzo di Linux, la piattaforma software che fa funzionare i supercomputer e la rete internet.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here