Gli alunni dell’Istituto Minervini-Sisti al Carnevale con Fellini e la musica

Mascherati e pure musicanti, gli alunni dell’Istituto comprensivo Minervini-Sisti, al corteo di Carnevale cittadino che ha animato il pomeriggio domenicale di Rieti con “Fellini 100 e lode”.

Fedelmente alla tematica del cinema, indicata dal Comune per la partecipazione delle scolaresche, si è scelto infatti di onorare il centenario della nascita di Federico Fellini: così la rappresentanza dell’istituto vedeva i gli alunni delle classi quinte della primaria e delle classi prime della secondaria interpretare i ragazzi il celebre regista e le ragazze la sua inseparabile compagna di vita, l’attrice Giulietta Masina nei panni dell’indimenticabile Gelsomina de La strada, mentre i piccolini della scuola dell’infanzia rievocavano un altro “mito” della cinematografia del passato quali le “simpatiche canaglie”; e a offrire un pizzico di atmosfera di quegli anni, anche la presenza delle auto e moto d’epoca, che sfilavano assieme ai ragazzini.

E alla conclusione, in piazza del Comune, alcuni dei fanciulli “felliniani” hanno voluto aggiungere anche il tocco musicale, onorando il centenario del maestro del neorealismo con l’esecuzione del notissimo tema di Amarcord con i clarinetti diretti dall’insegnante Paola Patacchiola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here