DIMISSIONI BERLUSCONI, PROSEGUE LA RACCOLTA FIRME DEL PD

PD, raccolta firme primarie centrosinistra

Dopo l’ottima risposta della cittadinanza, accorsa al gazebo di piazza Angelucci per tutto il corso della mattinata di venerdì, altri punti di raccolta firme sono stati organizzati per la giornata di sabato di fronte ai centri commerciali “Il Perseo”, “I Cubi” e la “Coop Futura”.  A Rieti, l’iniziativa continuerà poi domenica presso il gazebo allestito in  Piazza Vittorio Emanuele.

Ma la mobilitazione si estende a macchia d’olio in tutta la Provincia. Nel fine settimana, infatti, potranno prendere parte all’iniziativa anche i cittadini di altri comuni, come ad esempio Poggio Moiano, Poggio Mirteto, Montopoli, Antrodoco, Cittaducale e tanti altri ancora.

“Si tratta di un grande sforzo organizzativo, -dichiara il segretario provinciale del PD Vincenzo Lodovisi-, che è stato possibile realizzare grazie alla passione e all’entusiasmo dei nostri quadri e dei nostri militanti, radicati nei territori della provincia.” 

“L’iniziativa verrà reiterata lungo tutto il mese di Febbraio -prosegue Lodovisi- e chiamerà a raccolta tutti quei cittadini ed elettori che non ci stanno, che davanti allo sfascio e all’umiliazione delle Istituzioni Repubblicane vogliono reagire, e che a fronte di un governo incapace di guidare il paese fuori dalla crisi economica che anche nel reatino falcidia redditi e cancella posti di lavoro, vogliono chiedere con forza le dimissioni del presidente del Consiglio Berlusconi.”  “Rieti e l’Italia -conclude Lodovisi- meritano di meglio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here