Carabinieri di Contigliano fermano due cacciatori di Terni per violazione degli spostamenti da “zona arancione”

La stazione Carabinieri Forestali di Contigliano ha concluso con successo un’attività di controllo mirata sorprendendo due soggetti provenienti dalla provincia di Terni che esercitavano la caccia nel comune di Configni, violando il divieto di spostamento in entrata e in uscita dalla regione Umbria dichiarata “zona arancione”, come disposto dal dpcm del 3 novembre 2020 e dal d.l. n. 19/2020. i trasgressori sono stati quindi sanzionati per un importo di euro 400 cadauno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here